IL BAGNO DELLA CASA DI MONTAGNA: TUTTO QUELLO CHE BISOGNA SAPERE

22 Dicembre 2023 Scritto da:Kiamami Valentina Tempo di lettura: circa 4 minuti

Quanto sono belle le case di montagna? Tanto è poco come risposta. Vengono classificate come delle piccole oasi di puro relax in estate, per chi desidera scappare dalla frenesia della città, mentre in inverno sono particolarmente apprezzate dagli amanti dello scii e della neve.
Queste case, già per la geo-localizzazione in cui si trovano sono meravigliose, inoltre, il materiale con cui la maggior parte sono costruite è il legno, che le rende ancora più caratteristiche. Però, la chicca finale riguarda proprio il loro arredamento interno.
A partire dall’ingresso, la cucina, le camere da letto e in fine, il bagno.

Casa di montagna con paesaggio innevato

COME ARREDARE UN BAGNO DI MONTAGNA

L’arredamento di una casa racconta la storia della stessa perché molto spesso riflette la personalità dei proprietari, i loro gusti che si traducono, poi, in determinate scelte d’arredo. Soprattutto per quanto riguarda le seconde case, i proprietari si riservano un’attenzione particolare per presentarle come dei veri e propri gioielli a chi ci entra e fa visita.

Oltre all’ingresso/ salone che rappresenta la zona d’accoglienza in cui sostano gli ospiti, il bagno è una delle stanze più curate e dettagliate in cui si prova a costruire tutta un’atmosfera di magia e relax adatta all’ambiente circostante. L’arredamento di un bagno in montagna è un qualcosa di delicato ma non impossibile e ovviamente deve sposarsi con il resto della casa. Partendo dal fatto che il suo materiale principale è il legno si può prediligere:

– Un arredamento bianco, che faccia da contrasto e che possa rendere l’idea di un luogo candido e puro, come la neve che si vede fuori dalla finestra d’inverno.

Considerando anche le temperature basse, sempre durante il periodo invernale, si consiglia:

-Una bella vasca da bagno rispetto a un classico box doccia. In questo modo si crea una stanza che riporta un po’ all’immaginario di una Spa personale in cui coccolarsi e riscaldarsi.

Anche d’estate questo arredamento si sposa bene proprio con la voglia di staccare dalla città, per passare dei giorni in pace, immergersi nella natura e, soprattutto avendo più tempo a disposizione e non andando di fretta come nella quotidianità, una vasca da bagno rimane l’ideale.

-Per quanto riguarda i sanitari, si consigliano quelli sospesi, per dare un tocco di modernità all’ambiente.

-Per le luci, sarebbe l’ideale un bellissimo specchio tondo con una luce calda che si abbina al colore del legno, posto sopra il lavabo d’appoggio, tondo anch’esso, per cercare di creare un’armonia e una coesione interna tra gli elementi.

Interno di un bagno con vasca al centro e finestrone di vetro grande con montagne innevate sullo sfondo

ORGANIZZAZIONE DEGLI SPAZI INTERNI

Un bagno di montagna, di solito, non è uno spazio immenso o comunque tanto ampio, per cui va gestita anche la sua organizzazione interna dei vari elementi di cui dispone.

Si consiglia l’installazione delle mensole per poter posizionare oggetti sparsi e tenerli in ordine e a portata di mano, pronti all’uso. Inoltre, si consiglia anche l’installazione del Termoarredo, ovvero scalda salviette, che si può posizionare dietro la porta o vicino al lavabo in modo tale da non essere per niente ingombrante, più moderno e più bello esteticamente rispetto al termosifone classico, utile, inoltre, anche per tenere in ordine gli asciugami e riscaldarli nel periodo invernale, così che quando verranno utilizzati saranno belli caldi per offrire una coccola in più.

I sanitari, come lavabo o i mobili sospesi, aiutano sicuro sia l’occhio umano a vedere la stanza più ordinata, oltre che alla pulizia pratica che viene sicuramente agevolata, facendo spazio per aspirapolveri e spolverini vari.

Cestino di vimini contente accessori bagno

ACCESSORI DEL BAGNO IN MONTAGNA

Gli accessori non sono mai da sottovalutare, in nessun caso e per nessuna tipologia di arredamento. Questo perché oltre ai sanitari, vasca o mobili, sono proprio loro che fanno la differenza. Gli accessori e i colori degli stessi sono più fondamentali di quanto si possa pensare. Come per esempio:

-Il colore dorato delle maniglie: colore caldo che si abbina perfettamente alla luce e all’arredamento interno.

-Dispenser per il sapone: utile e semplice. Non stona con l’ambiente e aiuta la gestione del sapone stesso che della pulizia, al contrario della saponetta che può sfuggire dalle mani cadendo oppure andando a sporcare.

-Organizer per oggetti personali: piccoli contenitori per riporre oggetti personali, evitando di lasciarli in giro per la stanza.

-Piantana dorata da posizionare vicino ai sanitari: organizzando quella zona con carta igienica ben posizionata insieme allo scopino si rende ben attrezzata e confortevole la zona.

-Appendini posizionati dietro la porta, nel caso in cui non è presente lo scalda salviette: in questo modo gli accappatoi o asciugamani hanno un loro posto ben preciso.

-Cesto della biancheria sporca: preferibilmente in legno e dentro rivestito di stoffa. In questo modo si abbina perfettamente alla stanza, evitando che si creino buchi di spazio vuoto eccessivamente ampi e aiuta a rendere il bagno un posto familiare e ben curato, accessoriato di tutto il necessario.

Interno sauna di legno

MASSIMO COMFORT: LA SAUNA

Per chi ne ha la possibilità, come rendere il bagno della casa di montagna in una vera e propria spa personale se non con una meravigliosa sauna?

Con la sauna, si riesce a dare un tocco di benessere difficilmente equiparabile, per un relax estremo.

La casa in montagna incarna proprio questo immaginario, un vero e proprio sogno che si trasforma in realtà.

Tra camino e sauna non si sa chi si associa prima all’interno di una casa di montagna, ma entrambi corrispondono a un lusso non di poco conto.

CONCLUSIONI

L’arredamento è un qualcosa a cui si deve prestare attenzione per ottenere un risultato piacevole, agli occhi, mente e animo. Da non sottovalutarlo mai. Vieni a visitare il sito kvstore.it e scopri i tanti prodotti belli e utili da poter inserire all’interno del tuo bagno di montagna per renderlo ancora più unico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *