Nuove tendenze e riconferme per l’arredo bagno 2021!

27 Dicembre 2020 Scritto da:Kiamami Valentina Tempo di lettura: circa 2 minuti

Il 2020 ci ha costretti a trascorrere la maggior parte del nostro tempo tra le mura di casa, ci siamo così ritrovati a prestare maggiore attenzione all’arredamento, ed in particolare alla stanza da bagno, diventata ancora di più, il luogo in cui dedicare del tempo a se stessi. Per chi ha deciso di rinnovarlo, ecco tutte le novità di arredo bagno del 2021.

Ritorno alla semplicità delle linee

Il 2021 sarà un anno di novità e riconferme. A farla da padrone saranno arredi dalle linee essenziali e leggere, colori tenui, neutri ed in grado di rafforzare il contatto con la natura. Tra i principali colori potremo trovare i caldi colori della terra, marrone e beige, tante sfumature di grigio e finiture effetto legno. Un ritorno ad uno stile scandinavo con pochi semplici elementi scelti con cura.

Arredi sospesi in grado di trasmettere leggerezza

Basta mobili ingombranti e colori scuri che impediscono il passaggio della luce. Le nuove tendenze di arredo bagno prediligono linee semplici e leggere, mobili nelle delicate tonalità del legno. E anche la zona doccia diventa minimalista, con piatti doccia senza soluzione di continuità con il pavimento e pareti in cristallo trasparente. Tra le novità ci sono sicuramente il via libera a sanitari e lavabi colorati, neri ma nn solo, anche in tante tonalità pastello.

Anche i sanitari si caratterizzano per le forme tondeggianti e l’installazione sospesa.

Se volete esagerare e siete appassionati di tecnologia, sul mercato sono disponibili anche rubinetti e soffioni con una tecnologia integrata che può andare dai sensori di movimento all’illuminazione led.

Dettagli in metallo per una raffinata eleganza

Se invece volete un bagno che trasuda eleganza da tutti gli angoli, via libera con il nero! Dai lavabi in ceramica nera alla rubinetteria, dai dettagli dei mobili alla lampada per lo specchio, e perché no? Anche ai profili del box doccia. Ovvio che, per ottenere un risultato elegante è necessario dosare attentamente la scelta dei vari elementi, magari scegliendo un rivestimento delle pareti molto chiaro o mobili bianco lucido così da creare un piacevole contrasto cromatico. Ma non solo metallo nero: anche rame, oro e bronzo sono il tocco di luce in grado di cambiare l’aspetto finale della vostra stanza da bagno.

Colori rilassanti e piacevoli contrasti

Tra tutti i colori, quello che dona equilibrio ed armonia è sicuramente il blu, che potrete scegliere per pareti e rivestimenti in abbinamento a colori più chiari.

Il nero dona carattere, ma va dosato con estrema attenzione, per ottenere un risultato di assoluta raffinatezza. Il colore grigio rimane un grande classico sia per le pareti che per i mobili piuttosto che per decorazioni ed accessori, con cui completare l’arredamento della stanza da bagno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *