Come arredare un piccolo bagno di cortesia per gli ospiti!

16 Aprile 2021 Scritto da:Kiamami Valentina Tempo di lettura: circa 3 minuti

Sistemare un piccolo bagno di cortesia nella zona giorno della casa, metterà a proprio agio i vostri ospiti; inoltre, eviterà che persone “estranee” accedano alle stanze più private ed intime, come la stanza da bagno principale.

Vi state chiedendo se sia il caso di ricavare un piccolissimo bagno in più? la risposta è: “assolutamente sì!”

“fai come se fossi a casa tua, ma non dimenticare che io qui sono a casa mia”

Piccolo bagno di cortesia, accogliente e funzionale

Il bagno di cortesia, è pensato per svolgere attività di igiene spicciola, come ad esempio lavarsi le mani. Per questo motivo, è sufficiente uno spazio minimo che sia in grado di contenere almeno vater e lavandino. Se siete gelosi della vostra privacy, e non volete che i vostri ospiti gironzolino per tutta la casa, l’ideale è posizionare il bagno di cortesia nella zona giorno.

Bagno degli ospiti: tutti i vantaggi

Il bagno è la stanza più intima della casa ed in grado di raccontare più cose di noi. Un bagno di cortesia per gli ospiti, è utile quando si ricevono amici e familiari, soprattutto se le loro visite sono inaspettate. Li farete sentire a loro agio, ed eviterete di preoccuparvi di non aver pulito perfettamente il bagno o di aver lasciato in giro oggetti personali. Ecco tutti i vantaggi:

  • Non condividere il bagno con persone esterne alla famiglia;
  • Assicurarvi una maggiore igiene in bagno;
  • Facile da tenere pulito e ordinato perché viene utilizzato di rado;
  • Può rappresentare un’ancora di salvezza quando il bagno principale è occupato;
  • Gli ospiti non vedranno spazi ed oggetti personali;
  • Può essere attrezzato anche come mini-lavanderia;

 

Arredalo solo con ciò che è indispensabile

Molte volte il bagno per gli ospiti, essendo piccolo e poco utilizzato, viene “trascurato” e arredato in modo impersonale e senza attenzione ai dettagli. Nonostante lo spazio sia ridotto all’osso, è comunque possibile creare un ambiente che oltre che funzionale sia di tendenza. Nel caso in cui i vostri ospiti si fermino soltanto qualche ora, il minimo indispensabile che non potrà mancare all’interno del bagno, sarà:

  • Lavabo e sanitari a profondità ridotta per risparmiare spazio;
  • Specchio e illuminazione corretta;
  • Asciugamani, morbidi, puliti e pronti all’uso;
  • Elegante dispenser dosasapone;
  • Scopino, carta igienica extra e cestino;
  • Profumatori, candele, un mazzo di fiori per rendere l’ambiente più curato;
  • Appendini o piani d’appoggio;

Preparate accappatoio, e tutto il necessario nel caso i vostri ospiti si fermino a dormire. Se lo spazio per la doccia non c’è, dovrete condividere il bagno principale, ma così potrete limitare al minimo i disagi.

Il sistema di areazione non può mancare, soprattutto se il bagno è senza finestra, per assicurare il ricircolo dell’aria.

I consigli di KVstore, il vero esperto di arredo bagno

Per rendere il bagno di cortesia piacevole anche per gli occhi bastano davvero pochi dettagli:

sistemare in bella vista asciugamani morbidi e puliti, anche colorati per rallegrare l’ambiente, anzicché riporli in mobili e cassetti. Sistemare piccole salviette in cestini di vimini di fianco al lavabo.

Il trucco per avere il bagno per gli ospiti sempre pulito ed in ordine, considerando anche il poco tempo a disposizione, è inserire soltanto l’essenziale.

Se pensate che il bagno di servizio verrà utilizzato di rado, scegliete colori neutri, che creeranno un ambiente rilassante ed elegante ma non stucchevole.

Su KVstore potrete trovare tutto il necessario per completare il vostro bagno per gli ospiti con prodotti di tendenza, dal mobile bagno ai sanitari, oltre ad un ampio assortimento di accessori per donare quel tocco di stile in più!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *