Come scegliere gli accessori per il bagno!

24 Febbraio 2021 Scritto da:Kiamami Valentina Tempo di lettura: circa 2 minuti

Quando arrediamo il bagno, la scelta degli accessori è un’incombenza che viene rimandata fino alla fine, da un lato perché ne sottovalutiamo l’utilità e dall’altro perché pensiamo sia una spesa che può essere rimandata ad un secondo momento. In realtà, gli accessori facilitano le nostre attività quotidiane. Il bagno è la stanza più vissuta e contesa da tutta la famiglia, ed è importante che ciascuno sappia sempre dove trovare ciò che cerca, dallo spazzolino alle salviette o alla carta igienica.

Ma quali sono e come scegliere gli accessori per la stanza da bagno?

Quando finalmente decidiamo di completare il bagno con dosasapone e portascopino, la sfida è scegliere quelli più adatti a noi. Gli accessori vanno scelti tenendo in considerazione lo spazio a disposizione, lo stile della stanza ed il gusto personale.

set accessori moderni con finitura in rame

Accessori a muro oppure da appoggio

Se per la zona doccia la scelta ricade quasi inevitabilmente su accessori da fissare alla parete, negli altri casi spazio alla fantasia.

Gli accessori da appoggio fanno parte della decorazione di un bagno, vengono appoggiati sulle superfici disponibili e possono essere spostati facilmente. Proprio per questo sono più soggetti ad usura e devono essere puliti più frequentemente, ma possono essere sostituiti con facilità.

Gli accessori a muro sono da preferire in caso di piccoli bagni perché permettono di sfruttare lo spazio in verticale. L’installazione comporta la foratura del muro e del rivestimento, ciò li rende più duraturi nel tempo ma anche più complicati da sostituire, per cui vanno scelti e posati con attenzione.

set accessori retrò in ceramica

Stili e materiali diversi

Gli accessori sono disponibili in tantissimi stili e materiali differenti. Per quanto riguarda lo stile potete scegliere tra:

  • classico o zen: forme geometriche o arrotondate, in ceramica, legno e pietra;
  • retro o romantico: Forme strutturate e ricche di dettagli, composte da uno o più materiali, come vetro, ferro, porcellana, acciaio smaltato.
  • moderno o di design: forme semplici e lineari, i materiali possono essere plastica, vetro, resina, acciaio.

 

Per creare un ambiente armonico lo stile degli accessori dovrebbe dare risalto al resto dell’arredamento. Gli accessori in acciaio sono “neutri” e benché si inseriscano meglio in ambienti moderni, possono essere accostati ad arredi in tutti gli stili grazie alla superficie riflettente. Gli accessori in pietra, o effetto pietra, donano eleganza.

E gli accessori neri? Non si adattano solo ad ambienti maschili, anzi, i dettagli neri possono rendere un ambiente raffinato senza appesantirlo.

 

KVStore il miglior negozio di arredo bagno online

Su KvStore, arredo ed accessori per il bagno, trovate una vastissima scelta di accessori per il bagno, disponibili in tantissimi stili e materiali diversi, sia da appoggio che a muro. Organizzare il bagno scegliendo accuratamente sbarre o piantane portasalviette, mensole portaoggetti e portaspazzolini, semplificherà la condivisione degli spazi e riordinare il bagno non sarà mai stato così semplice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *