Raggio di curvatura di box e piatti doccia!

5 Giugno 2020 Scritto da:Kiamami Valentina Tempo di lettura: circa 2 minuti

Avete scelto un box doccia angolare e per avere più spazio a disposizione avete scelto un modello semicircolare. Il problema ora è trovare il piatto doccia adatto al vostro box doccia! Vi sembra scontato?..niente affatto, perché sul mercato ci sono piatti e box doccia con raggi di curvatura differenti.

Cosa intendiamo per raggio di curvatura

Quando dovete acquistare o sostituire un piatto o box doccia, è fondamentale prendere le misure nel modo più preciso possibile, per essere certi che i due elementi si abbinino tra loro per un risultato funzionale e sicuro nell’utilizzo. Questa misurazione acquista un’importanza ancora maggiore nel caso di piatto e box doccia semicircolari, a causa delle differenti possibilità disponibili sul mercato.

Per quanto riguarda i box e piatti doccia semicircolari è importante fare una distinzione tra:

angolo di curvatura 55 cm

Semicircolare con lati simmetrici

i piatti e box doccia semicircolari con lati simmetrici si caratterizzano per avere i due lati a muro della stessa lunghezza. I piatti e box semicircolari disponibili nel Catalogo di KvStore si caratterizzano per avere il lato frontale che parte diritto dal muro e curva soltanto dopo un pò.

raggio di curvatura 38 cm

Semicircolare con lati asimmetrici

In questo caso i due lati a muro si caratterizzano per avere lunghezze diverse, uno più lungo ed uno più corto (come un rettangolo). In questi casi, oltre a dover misurare il raggio di curvatura è fondamentale verificare che piatto e box doccia abbiano la curvatura nello stesso verso, ossia vadano installati entrambi a destra oppure a sinistra. I box e piatti doccia con lati asimmetrici infatti NON sono ad installazione reversibile.

Come si calcola il raggio di curvatura

Per essere sicuri di acquistare il prodotto adatto alle vostre esigenze, e soprattutto di comperare piatto e box doccia che coincidano tra di loro, diventa fondamentale verificare che abbiano lo stesso raggio di curvatura.

La formula per calcolare il raggio di curvatura è:

R = A – B

R rappresenta il raggio; A è la lunghezza del lato contro la parete e  privo di curvatura; B la distanza dallo spigolo a muro fino al punto in cui inizia la curvatura.

Nella maggior parte dei casi, piatti e box doccia circolari simmetrici hanno dimensioni standard con R=55 cm; mentre nel caso di lati asimmetrici R=38 cm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *