Home Arredo Bagno Arredare in stile Shabby Chic un bagno: consigli

Arredare in stile Shabby Chic un bagno: consigli

di: Kiamami Valentina | pubblicato il: 04 Giugno 2019

Rendere la propria casa tanto originale da rispecchiare la propria personalità è possibile, ad esempio, individuando lo specifico stile d’arredo più vicino al proprio gusto personale. Ebbene, fra gli stili più amati rientra quello Shabby Chic, ovvero uno stile considerato allo stesso tempo romantico ma anche capace di donare alle diverse stanze un’atmosfera calda, accogliente e serena, come dimostra la fotografia raffigurante il mobile bagno Lavanda sbiancato. A tal fine è fondamentale scegliere con attenzione i colori e poi i materiali, per poi concentrarsi sui modelli dei mobili. Un bagno contraddistinto da questo stile combina in se informalità e spensieratezza grazie ad elementi iconici e distintivi.

I colori e i mobili che contraddistinguono lo stile Shabby Chic: neutralità e raffinatezza.
Stile romantico e ricercato, quello Shabby Chic si contraddistingue per la prevalenza di colori neutri come, ad esempio, il color corda, il bianco antico, il grigio perla, l’ecrù, il tortora e quelli pastello (pesca, lavanda, cipria, azzurro) : essi hanno la peculiarità di essere luminosi ed adatti perfettamente a valorizzare arredi, rivestimenti e pavimenti in ceramica. Le soluzioni d’arredo, invece, risultano essere molteplici: generalmente viene preferito il legno grezzo, tinteggiato o decapato affiancato ad oggetti come cestini di vimini e contenitori ricoperti da un tessuto a stampa. Anche l’illuminazione non è da trascurare: sono da preferire le lampade da parete in vetro o ferro battuto, ma anche paralumi che richiamano la fantasia di tende, asciugamani e tappeti.

Mobile schabby chic lavanda marrone invecchiato

Stile Shabby Chic per il bagno: romanticismo, spensieratezza ed informalità.
Lo stile Shabby Chic (espressione che sta a significare trasandato elegante) si riferisce ai dettagli di una stanza apparentemente trascurati, ma che in realtà vengono curati minuziosamente. Esso ricava alcuni elementi dallo scandinavo, dal provenzale e dall’industrial-vintage, avvalendosi di un’atmosfera comunque confortevole che riesca a trasmettere spensieratezza e tranquillità. Ebbene, è possibile arredare anche un bagno basandosi su tale specifico stile, preoccupandosi soprattutto di creare romanticismo ed armonia con il resto della casa riuscendo a mantenere un certo equilibrio tra i colori dei mobili. Per quanto riguarda i materiali, innanzitutto, è interessante notare come sia da prediligere il legno che, grezzo e naturale, si identifica nei toni chiari della betulla, della quercia o del rovere se non, addirittura, nel bianco. In tal caso, è consigliabile optare per modelli già decapati dall’aspetto appositamente invecchiato. In merito, bisogna sottolineare come KVstore offra alla clientela articoli di qualità dallo stile Shabby Chic appartenenti, nello specifico, alla serie di mobili bagno a terra Lavanda, lussuosa e privilegiata dagli amanti dell’arte povera.

Categorie: Arredo Bagno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *