Home Box Doccia Apertura doccia: scorrevole o battente? Sceglila bene!

Apertura doccia: scorrevole o battente? Sceglila bene!

Categoria di box doccia con diverse aperture e caratteristiche

di: Kiamami Valentina | pubblicato il: 12 Marzo 2019

Un box doccia è per sempre

Quante domande ci passano per la testa quando ci troviamo di fronte alla necessità oppure dinnanzi alla semplice volontà di cambiare o arredare un bagno? Una cosa è sicura, la fetta maggiore della nostra attenzione ricade sulla scelta del box doccia. Questo perché molti bagni ormai vengono progettati per contenere solamente un solo sanitario, scartando quindi, anche per motivi di spazio, la vasca da bagno. Poi diciamolo, una doccia fatto bene permette un relax molto simile a quello di un bagno.

Box doccia con cristallo opaco, trasparente e serigrafato rettangolari

Box doccia che dilemma!

Se la scelta del vetro trasparente oppure opaco, del profilo nero oppure in alluminio della vostra cabina doccia dipende molto dal gusto personale del compratore, decidere il tipo di apertura del box doccia diventa spesso una scelta guidata dall’esigenza di convogliare spazio e gusto dell’arredamento. Moltissime volte partiamo prevenuti se dobbiamo arredare un piccolo bagno perché siamo convinti che piccolo bagno sia sinonimo di piccolo arredo. Quest’ultima affermazione è veritiera in parte, perché molte volte sono i dettagli dei prodotti che scegliamo a fare la differenza.

Apertura box doccia, fa davvero la differenza?

Chiaramente si! Ora parliamoci chiaro, è ovvio che se si ha la fortuna di un bagno spazioso magari l’apertura del nostro box doccia non sarà il primo particolare che guarderemo. Ma se si ha una zona più limitata allora fidatevi di me, l’apertura del vostro box vi aiuterà ad ottimizzare lo spazio e a far convivere gli arredi senza intoppi.

Logo KV Store - 10 anni

Aperture e differenze

Le principali aperture dei box doccia presenti oggi sul mercato sono tre:

– apertura a battente: i sanitari con porta a battente sono un classico. Elegante e davvero bella la doccia con tale apertura è facile da pulire ed è un eterno tocco di raffinatezza per il tuo bagno. Unico svantaggio, lo sgocciolamento dell’acqua esterno alla doccia ma nulla di così preoccupante.

– apertura scorrevole: la doccia con le porte a scorrimento sono il sinonimo di comodità e salva spazio perché permettono di non ingombrare la zona esterna la doccia. Più difficili da pulire rispetto ai modelli sopra citati ma vi svelo un segreto. La maggior parte delle docce di Kiamami Valentina – arredo bagno in un click – sono dotate di sgancio rapido per rendere facile la pulizia attraverso la rimozione sicura e veloce dell’anta, rendendole tanto funzionali quanto le battenti.

– apertura a soffietto: sono le cosiddette porte che si richiudono su sé stesse. Anche queste garantiscono un risparmio dello spazio ma mai quanto le scorrevoli. KV Store non propone box doccia con tale apertura.

Box doccia con profili neri serie City

I consigli di KV Store

Kiamami Valentina vi suggerisce un modello davvero moderno ma al contempo funzionale grazie all’apertura a scorrimento delle ante: il box doccia City con profili neri 70×100 cm. Quest’ultimo è anche disponibile in altre dimensioni, tutte pronte per convogliare esigenza e gusto estetico. Ricordiamo che il nostro team di assistenza è sempre pronto a rispondere a tutte le domande.

Categorie: Box Doccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *