Scegliere e sigillare un box doccia | KV Blog

Box doccia Giada 80x80

Una doccia che non viene sigillata correttamente è una cosa che fa acqua da tutte le parti. Questo noi di KV Store lo sappiamo bene. Per assicurarci che possiate trarre il massimo della funzionalità dal nostro prodotto vogliamo essere certi che abbiate ogni informazione necessaria: dall’acquisto al montaggio. Ovviamente il nostro servizio clienti, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.30, è sempre pronto ad assistervi per risolvere ogni eventuale dubbio, ma visto che l’onnipresenza è un attributo che non ci è stato ancora donato, vogliamo lasciarvi alcuni consigli. Oggi vogliamo chiarire qualche dubbio riguardo a come deve essere siliconato il box doccia.

Partiamo dal presupposto che per il conseguimento del massimo livello di funzionalità di questo accessorio bagno dipende principalmente da due fattori fondamentali:

  1. L’effettiva qualità dei materiali di costruzione del prodotto.
  2. Una corretta installazione del box, utilizzando i materiali adatti.

La scelta del box doccia.

Per quanto riguarda il primo punto, sarà Kiamami Valentina ad effettuare una selezione di soli prodotti realizzati con materiali di prima scelta che poi, solo dopo una verifica, verranno offerti nel negozio di KV Store. In questo modo potrete procedere alla scelta tra una vasta selezione di box doccia basandovi unicamente sulle vostre necessità e preferenze. I dettagli riguardo ai quali potrete esprimere una preferenza sono vari: dimensione, forma, con o senza telaio, apertura delle ante… Una volta selezionato il prodotto che meglio si adatta a voi ed al vostro bagno potrete procedere all’acquisto, e in pochi giorni il box doccia arriverà direttamente a casa vostra.

A questo punto, aperto il pacco che vi è stato recapitato dal corriere, vi trovate di fronte a un box doccia da montare. Niente panico. Non necessitate di alcuna dote straordinaria e nemmeno dovete essere degli esperti idraulici. Tutto ciò che dovete fare sarà seguire le istruzioni di montaggio che sono disponibili in una sezione apposita del nostro sito. Veniamo quindi a come sigillare il nostro nuovo accessorio bagno. Nemmeno questa fase presenta particolari difficoltà ma è estremamente importante: un box doccia che non viene sigillato correttamente allagherà il vostro bagno oppure potrà causare muffe e infiltrazioni. Chiariamo quindi i principali dubbi che possono esistere in merito a questo argomento partendo dalle basi.

Il silicone e come applicarlo.

Da un punto di vista scientifico il silicone è un polimero inorganico basato su una catena silicio legato ad ossigeno e due radicali alchilici. Ma a noi basti sapere che è un materiale largamente utilizzato nel settore edile per via delle sue proprietà leganti e sigillanti. Viene impiegato per diversi scopi e per questo motivo in commercio ne esistono di vari tipi.

Per effettuare lavori all’interno di casa si potrà scegliere tra il silicone neutro oppure quello acetico. Questo tipo di sigillante è infatti più resistente agli agenti atmosferici rispetto a uno neutro. Questa caratteristica lo rende particolarmente adatto ad essere utilizzato in zone a contatto con acqua. Sul mercato inoltre si possono trovare siliconi antimuffa specifici per idrosanitari sia di tipologia neutra che di tipo acetico.

Una volta effettuato l’ordine recatevi quindi dal vostro ferramenta di fiducia e richiedete un silicone adatto alla stanza da bagno e potrete valutare voi, anche in base al prezzo che varia molto a seconda della marca, quale silicone preferite. Il silicone andrà applicato con cura e attenzione tra il profilo inferiore e il piatto doccia. Poi, utilizzando un dito bagnato con acqua e sapone, fate una leggera pressione sullo strato di silicone fresco per stenderlo e farlo aderire al meglio. Ora non vi resta che attendere fino a quando il sigillante sarà asciutto e quindi potrete utilizzare il vostro box doccia!

Condividilo
Nessun Commento - Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


Benvenuto , oggi è lunedì, 23 aprile 2018