Piatti doccia, come scegliere il modello ideale?

11 Luglio 2016 Scritto da:Kiamami Valentina Tempo di lettura: circa 2 minuti

piatto-doccia-sottile-a-pavimento-modello-klio

Piatto doccia sottile a pavimento 70×90 cm Modello Klio

Scegliere un piatto doccia per il proprio bagno è un’operazione che va eseguita con accortezza: questo elemento, infatti, influisce in modo importante sull’estetica e sulla funzionalità del box doccia, e le possibilità di assicurarsi dei modelli di qualità sono tantissime.

Le forme dei piatti doccia

Se si parla di piatti doccia si può far riferimento a una gamma di modelli decisamente vasta dal punto di vista delle forme.

La scelta di un piatto doccia deve ovviamente dipendere dall’assetto del box presso il quale si prevede di installarlo, e da questo punto di vista le possibilità sono tantissime.

I piatti doccia possono avere una forma quadrata, rettangolare, o anche semicircolare, soluzione gettonatissima, quest’ultima, per i box doccia installati ad angolo.

Anche dal punto di vista delle dimensioni, ovviamente, i piatti doccia possono presentare le peculiarità più disparate.

Piatti doccia e spessore

Un altro parametro molto importante sulla base di cui valutare un piatto doccia è inoltre rappresentato dal suo spessore: da questo punto di vista le possibilità sono tantissime, e negli ultimi tempi i consumatori stanno apprezzando in modo particolare i modelli dalla struttura sottile.

Un piatto doccia sottile sa effettivamente rivelarsi una scelta di grande qualità, sia dal punto di vista estetico che funzionale, e a tal riguardo si sono registrate negli ultimi tempi molte novità interessanti.

Sono ormai divenuti una realtà molto solida i piatti doccia ultrasottili, dei modelli definiti anche come piatti doccia filo pavimento: grazie a uno spessore pressoché impercettibile, nell’ordine di circa 3 mm, questi piatti doccia sanno ricreare delle soluzioni uniche per stile e design.

La scelta dei materiali

Nel momento in cui si sceglie un piatto doccia per il proprio bagno è molto importante informarsi sui materiali con cui è stato prodotto.

É fondamentale che un piatto doccia sia realizzato in materiali antiscivolo, per scongiurare qualsiasi rischio di cadute, inoltre deve ovviamente trattarsi di un materiale resistente, longevo e semplice da pulire.

Tra i materiali innovativi più interessanti è possibile citare, a titolo di esempio, il cosiddetto Mineralmarmo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *