Home Vasche da BagnoVasche da bagno freestanding Sei da angoli o da circonferenze? La vasca da bagno per te

Sei da angoli o da circonferenze? La vasca da bagno per te

VASCHE DA BAGNO

di: Massimiliano Roveri | pubblicato il: 16 Novembre 2015

Persino nella scelta della vasca da bagno giusta c’è spazio per un po’ di psicologia.

Perché sì, ovviamente anche le scelte di interior design dicono qualcosa di come siamo, del carattere che abbiamo.

A maggior ragione quando si tratta della stanza in assoluto più personale e più privata della casa: la stanza da bagno!

Rigore o rilassatezza? Le forme della vasca da bagno

La proverbiale quadratura del cerchio è, come sappiamo bene, impossibile: e così come circonferenze ed ellissi da un lato, quadrati e rettangoli dall’altro, sono lontani dal punto di vista geometrico, le due tipologie di linea a confronto rappresentano anche due stati d’animo e due personalità diverse.

Rappresentano in qualche modo, infatti, due filosofie di vita differenti: da una parte un approccio fatto di resistenza, un approccio “tetragono”, per l’appunto, come lo definì una volta il Leopardi: di resistenza.

Dall’altra un approccio di “scivolamento”, di accoglienza, che potremmo associare al ripetersi di circonferenze e righe curve del simbolo dello Ying e Yang, in cui appunto due forze opposte si compenetrano, in equilibrio.

La preferenza nel design, il fatto che un oggetto (dall’automobile alla sedia, dal tavolo fino, appunto, alla vasca da bagno”) “ci piaccia” oppure no, spesso passa anche, se non in primo luogo, per la tipologia di linea con cui si presenta.

E, soprattutto adesso che è facile scegliere, magari online, la vasca da bagno non fa eccezione: così anche scegliendo la vasca da bagno si può esprimere qualcosa del nostro essere e, soprattutto, scegliendo quella giusta si pone la base per una stanza da bagno che sia ancora più vivibile, più “nostra”.

Così, a voi dunque la scelta: una vasca da bagno che riecheggia un bozzolo, un “cocoon”, come la vasca da bagno modello Rachele o la vasca da bagno modello Veronica, oppure, invece, una vasca da bagno “tutta d’un pezzo” come la vasca da bagno quadra modello York immortalata nella foto?

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *