Home Box Doccia Box doccia tra comfort e design

Box doccia tra comfort e design

arredare box doccia

di: Massimiliano Roveri | pubblicato il: 26 Maggio 2015

Il Box doccia può far parte di interessanti soluzioni di interior design.

Oppure, addirittura, di vere e proprie soluzioni architettoniche, per creare un ambiente per la stanza da bagno che sia unico, gradevole e funzionale al tempo stesso.

Box doccia: tra soluzioni architettoniche e materiali “particolari”

La grande varietà di box doccia e piatti doccia a disposizione fa sì che si possa integrare il box doccia stesso in progetti d’ambiente i più disparati.

Se si ha per esempio un vano destinato alla doccia piuttosto piccolo, ma, magari, a disposizione un antibagno, si può pensare a ristrutturare il bagno aprendo lo spazio a disposizione in verticale, eliminando una porta e trasformando il passaggio in un arco: questo darà maggiore luminosità e integrazione.

Inoltre, questa specifica soluzione può andare di concerto con la scelta di materiali di rivestimento inusuali, che risalteranno per esempio se si è scelto un box doccia completamente trasparente. Ma a quali materiali ci si può rivolgere?

Al marmo, per esempio, oppure alla pietra calcarea.

Due modi di non usare le classiche piastrelle e di ripetere l’uso dello stesso materiale su tutte le superfici a disposizione.

Ma comunque la soluzione con arco “pre – doccia” si presta anche a “giocare” con le piastrelle: uniformando l’ambiente per colore o per motivi grafici utilizzati quando si andrà a scegliere il disegno delle piastrelle stesse.

E se la discriminante la fa il design delle piastrelle, a quel punto l’unica limitazione che rimane è davvero solo quella dell’immaginazione: un bagno assolutamente neutro, con il classico bianco o colori pastello ma luminosi; oppure un bagno alla mondrian, rigorosamente geometrico, con il colore bianco come predominante ma anche, a seguire, blu, giallo, rosso e nero.

Una scelta diametralmente opposta? Piastrelle con decorazione floreale, e anche in questo caso ci sarà da sbizzarrirsi: da toni, colori e stili minimalisti e New Age da un lato, a colori e disegno ben più netti, magari a ricordare l’Oriente.

Categorie: Box Doccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *