Home Arredo Bagno Arredamento bagno: le idee che non ti aspetti

Arredamento bagno: le idee che non ti aspetti

arredamento bagno

di: Massimiliano Roveri | pubblicato il: 13 Aprile 2015

Classico o moderno, contemporaneo o demodé.

Ma per l’arredamento bagno, qualche volta, si può anche osare di più e andare verso qualcosa di meno convenzionale…

Arredamento bagno: “candy effect”

Può essere adatto per l’arredamento del bagno di bambine piccole, ma anche per una coppia giovane che voglia dare alla stanza da bagno una nota spiritosa (e più femminile, magari).

Con “candy” si indicherebbero le caramelle, ma il significato della parola, nel contesto dell’accostamento dei colori, dell’abbigliamento, e in parte almeno anche del design, ha preso una accezione che rimanda ai colori pastello, a linee morbide e curve, a stilemi grafici che rimandano all’infanzia, generalmente (dato spesso l’accostamento con il colore rosa) declinata al femminile.

Con questo vogliamo dire che si deve dipingere tutto il bagno di rosa?

Non necessariamente: il rosa o altri colori pastello, però, possono essere una soluzione da applicare anche parzialmente (tra sanitari, lavabo, piastrelle alle pareti e pavimento) per dare calore alla stanza.

Arredamento bagno: “glass room” effect

Una scelta completamente diversa dalla precedente: utilizzare il vetro, e quindi un materiale che di per sè è “freddo” e ovviamente non ha colore.

Ma l’utilizzo di superfici trasparenti può dare alla stanza da bagno una diversa spazialità, a maggior ragione se, per esempio, c’è la possibilità o comunque la volontà di integrare il vano bagno con la camera da letto, creando uno spazio notte armonico, integrato.

Una soluzione decisamente più “adulta”, quindi, che può dare risultati molto interessanti se a disposizione ci sono metrature interessanti e magari però si doveva acquistare qualcosa in termini di luminosità.

Arredamento bagno: legno, legno e ancora legno!

Una soluzione per certi versi mediana tra le due precedenti: il legno è un materiale caldo, ma richiede maggiore attenzione nella manutenzione ed è ben lontano da tonalità pop o pastello. Anche in questo caso una scelta che magari può essere affrontata solo parzialmente, solo per l’arredo o solo per il pavimento.

Categorie: Arredo Bagno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *