Home Vasche da Bagno Vasca da bagno, breve storia della regina del relax

Vasca da bagno, breve storia della regina del relax

vasca da bagno

di: Kiamami Valentina | pubblicato il: 04 Aprile 2013

La vasca da bagno è sicuramente il luogo più rilassante della casa, dove trascorrere una piacevole mezz’ora – o anche di più – ascoltando musica o leggendo un buon libro. Sin da tempi remotissimi i bagni caldi nelle località termali sono un’esperienza ambita, a tutti i livelli sociali, ma solo il tempi relativamente recenti le vasche da bagno sono entrate nella vita quotidiana della maggior parte delle persone.

Il primo grande estimatore della vasca da bagno fu Archimede Pitagorico, ma per motivi che esulano dall’ambito dell’igiene e del relax. Grazie all’immersione in una vasca piena d’acqua, infatti, il grande inventore greco ebbe l’intuizione di alcuni importanti principi della fisica.

Per venire a tempi più recenti, la vasca da bagno più famosa della storia dell’arte è certamente quella nella quale si trovava il rivoluzionario francese Marat quando venne assassinato da Charlotte Corday. La storica vasca da bagno è immortalata per i posteri nel capolavoro del pittore francese Jacques-Louis David.

C’è chi alla vasca da bagno non sa assolutamente rinunciare. È il caso del presidente degli Stati Uniti Franklin Delano Roosevelt, che in occasione della Conferenza del Cairo del 1943 si fece installare una vasca da bagno sulla nave della marina americana che lo trasportò dall’altra parte dell’oceano Atlantico.

Insomma, la vasca da bagno è un’indiscussa protagonista di ogni stanza da bagno che si rispetti. Se ne trovano di tutti i tipi e di tutte le dimensioni, da quelle che privilegiano la praticità e gli spazi ridotti, fino a quelle che si collocano nel mezzo del bagno come delle vere e proprie regine.

Categorie: Vasche da Bagno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *