Home L'angolo dell'architetto Arredamento bagno di colore nero: una soluzione ‘difficile’

Arredamento bagno di colore nero: una soluzione ‘difficile’

arredo bagno

di: Kiamami Valentina | pubblicato il: 18 Aprile 2013

Il colore è uno degli elementi fondamentali dell’arredamento bagno. La scelta del tipo di mobili e di sanitari – a terra o sospesi – di vasca e box doccia, sono indubbiamente assai importanti, ma sopra tutto domina il colore, che conferisce il carattere complessivo al nostro bagno.

Tra le varie possibilità cromatiche nell’ambito dell’arredo bagno esiste anche il colore scuro, tendente al nero. Si tratta di una soluzione che generalmente viene considerata ‘difficile’, dato che si tratta di evitare un effetto d’insieme eccessivamente cupo. D’altra parte un bagno scuro realizzato con gusto e perizia può essere davvero elegante, soprattutto se si sposa con un arredo bagno di qualità e che si armonizza cromaticamente con l’insieme.

Uno dei consigli che generalmente si danno in questo caso è quello di evitare – ovviamente – un bagno completamente nero o in tinte scure. Bisogna utilizzare il nero con parsimonia, ed evitare un effetto opprimente che non è auspicabile in un ambiente come il bagno. Si tratta di individuare un colore di contrasto o di complemento. La soluzione più ovvia è quella di un classico abbinamento bianco-nero.

Una superficie di colore nero è piuttosto semplice da abbinare, ma insistere su colori scuri anche con il rivestimento rischia di dare una sensazione di pesantezza. Un altro abbinamento che può dare buoni risultati dal punto di vista estetico è con il color oro, che se ben bilanciato si sposa bene con il nero e il grigio scuro.

Si tratta poi di scegliere con attenzione gli altri elementi dell’arredamento bagno. I colori dei mobiletti e degli accessori, ad esempio, in questo contesto diventano fondamentali. Ma anche il colore dei muri sopra il rivestimento, per i quali si può optare ad esempio per un grigio chiaro, con effetto argento leggero. Oppure uno smalto grigio molto chiaro per le pareti che non sono piastrellate.

Insomma, le soluzioni possibili nell’ambito dell’arredamento di un bagno nero, o comunque improntato a tonalità scure, ci sono. Basta scelgliere con ponderatezza tutti gli elementi e disporli in un complesso armonico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *